Cronaca di un disamore eBook ¾ Cronaca di PDF/EPUB

Cronaca di un disamore [EPUB] ✴ Cronaca di un disamore By Ivan Cotroneo – Thomashillier.co.uk Luca e Maurizio sono stati insieme per quattro mesi La loro separazione gi avvenuta e Luca, scrittore per la televisione trentacinquenne, cerca di riprendere la sua vita normale Ma il ricordo di quell Luca e Maurizio sono stati insieme per quattro mesi La loro separazione gi avvenuta Cronaca di PDF/EPUB or e Luca, scrittore per la televisione trentacinquenne, cerca di riprendere la sua vita normale Ma il ricordo di quello che stato, e soprattutto il rimpianto per quello che sarebbe potuto essere, gli impediscono di ricominciare a vivere Mentre si snodano i giorni dell abbandono, Luca percorre a ritroso le tappe della storia d a, la gioia dell innamoramento, la terribile paura di lasciarsi andare, la lacerante separazione Comincia cos un pellegrinaggio in una citt sorda a tutto, un percorso sentimentale di elaborazione e rinascita, che si conclude dove era cominciato, nel momento cristallizzato del primo incontro, al tavolo di un ristorante Nuova edizione accresciuta dal racconto inedito Cosa guardano i tuoi occhi.


10 thoughts on “Cronaca di un disamore

  1. T4ncr3d1 T4ncr3d1 says:

    Essere lasciati significa pi di tutto essere derubati del futuro.Sull indelebile scia di un imponente romanzo come Camere separate di Tondelli, Ivan Cotroneo disseziona la storia d a, il suo esordio, il suo proseguire tra i mille tremori del corpo e dell animo, e soprattutto, il suo spegnersi lentamente, a volte senza alcuna accettabile ragione Quella compiuta dall autore un operazione lucida, razionale, spietatamente precisa, chirurgica, che paragona l innamorato a un avvelenato da moEssere lasciati significa pi di tutto essere derubati del futuro.Sull indelebile scia di un imponente romanzo come Camere separate di Tondelli, Ivan Cotroneo disseziona la storia d a, il suo esordio, il suo proseguire tra i mille tremori del corpo e dell animo, e soprattutto, il suo spegnersi lentamente, a volte senza alcuna accettabile ragione Quella compiuta dall autore un operazione lucida, razionale, spietatamente precisa, chirurgica, che paragona l innamorato a un avvelenato da morso di vipera, eppure si traduce in una prosa spezzata, ripiegata su se stessa, lirica e fortemente intima E , questa, una storia che non ha apparentemente nulla da dire, perch svela gi al terzo rigo quanto abbia da svelare il suo procedere spezzato, salta nello spazio e nel tempo, seguendo ragioni che non sono altro che quelle del cuore Una storia dolce e crudele, che non vuole essere ascoltata e non vuole essere compresa Forse vuole solo un po di compagnia perch solo chi ha assaggiato il veleno della vipera sa cosa si prova


  2. Padmin Padmin says:

    Prima o poi l a arrivaFinisce coi ringraziamenti allo staff, agli estimatori, agli amici, ai libri, film e canzoni, fonti di suggestioni e citazioni Segue un lungo elenco di nomi opere Il primo Shakespeare, l ultimo La pianista e molti altri, perch questo elenco non ordinato, non preciso, e non nemmeno esaustivo.Eppure, nelle primissime pagine forse la prima, o la seconda non so con esattezza, avendolo letto in e book , Ivan aveva scritto Nessun a originale Tutt Prima o poi l a arrivaFinisce coi ringraziamenti allo staff, agli estimatori, agli amici, ai libri, film e canzoni, fonti di suggestioni e citazioni Segue un lungo elenco di nomi opere Il primo Shakespeare, l ultimo La pianista e molti altri, perch questo elenco non ordinato, non preciso, e non nemmeno esaustivo.Eppure, nelle primissime pagine forse la prima, o la seconda non so con esattezza, avendolo letto in e book , Ivan aveva scritto Nessun a originale Tutti gli amori felici sono uguali, ogni a infelice infelice a suo modo.Anna Karenina ai tempi di Facebook il regno degli aforismi, autentici e o rivisitati.Ma nell elencone sopra citato Lev Tolstoj non c A dire il vero manca anche Battiato La cura citata si cura mente forse anche La canzone dell a perduto, giurerei non ho voglia di andare a controllare tutti i segnalibri e non saprei dire quale delle due assenze mi abbia inquietato di pi Perch Loredana Bert s e Battiato no, eh Perch , perch , perch , Ivan Nel risvolto di copertina, l editore riporta stralci di entusiastiche recensioni di Cunningham, Kureishi Ivan Cotroneo il traduttore ufficiale del duo e soprattutto Fernanda Pivano, Nanda per gli amici Che scrive Due uomini si incontrano, si amano, si separano, gettandosi nella disperazione Per me un romanzo bellissimo, bellissimo la parola.Prima o poi l Alzheimer arriva Nanda doveva avere all incirca novant anni, quando scrisse la recensione.La cosa pi spassosa, tuttavia, un altra Nell edizione digitale, Fernanda Pivano risvolto di copertina si tramutata in Fernando Pivano Sar stato un segno di empatica solidariet da parte del digitalizzatore Non ho rimpiantiSe avessi la possibilit di rifare tutto nuovamenteLo rifarei, amico mio, FernandoAncora E verissimo che due uomini si incontrano, si amano, si separano , ma non affatto vero invece che entrambi si gettino nella disperazione a disperarsi, qua, uno solo Luca E Luca l amico fragile Maurizio il partner delle cronache dei disamori non sa che farsene lui continua impavido ad amare come prima pi di prima Se stesso, of course Ma lasciami proseguire col giochino delle citazioni pi o meno colte, ch ormai c ho preso gusto.Dopo una specie di prologo, il libro inizia cos Oggi il ventiquattro febbraio Sono le otto e quarantatre rigorosamente senza accento, come se fosse un semplice tre spaiato del mattino Luca si svegliato, rimane a letto, guarda la tapparella abbassata che non ha voglia di tirare su Non si ancora lavato la faccia, e ha gi voglia di piangere.E il principio delle geremiadi, che dureranno solo quattro, cinque mesi che cosa sono cinque mesi rispetto all eternit.Il disamoramento ufficiale arriver poi, alla fine del libro, attraverso l acqua quasi una rinascita, o un Battesimo nel mare.Bene, adesso spostiamoci indietro di un paio di secoli Il 24 febbraio 1815 la vedetta di Nostra Signora della Guardia segnal il tre alberi Pharaon che arrivava da Smirne, via Trieste e Napoli Come al solito, un pilota costiero part immediatamente dal porto, costeggi il castello d If e raggiunse la nave tra il Capo Morgiou e l isola di Rion.Ci siamo capiti O devo ricordarti che Edmond Dant s, quando evade dalla prigione, si tuffa nell oceano e l naufragar fu dolce , aprendosi alla libert a lungo agognata RingraziamentiA Micromega, Stefano Benni, gli Abba, Fabrizio De Andr , Tony Dallara, Geremia, Blaise Pascal, Alexandre Dumas e Giacomo Leopardi


  3. Simona P. Simona P. says:

    Cronaca di un disa Ivan Cotroneo L innamorato, nei suoi comportamenti, presenta analogie con tre precise categorie di individui gli affetti da disturbi ossessivi compulsivi, i tossicodipendenti, e le persone colpite da depressione Tanto chi innamorato quanto chi affetto da OCD Disturbo Ossessivo Compulsivo perde la capacit di controllare il contenuto della propria mente L attenzione viene monopolizzata da pensieri e immagini che la volont non riesce a scacciare In entrambi i c Cronaca di un disa Ivan Cotroneo L innamorato, nei suoi comportamenti, presenta analogie con tre precise categorie di individui gli affetti da disturbi ossessivi compulsivi, i tossicodipendenti, e le persone colpite da depressione Tanto chi innamorato quanto chi affetto da OCD Disturbo Ossessivo Compulsivo perde la capacit di controllare il contenuto della propria mente L attenzione viene monopolizzata da pensieri e immagini che la volont non riesce a scacciare In entrambi i casi si manifestano difficolt di concentrazione e impegno Inoltre sia gli innamorati che gli affetti da OCD diventano superstiziosi e confondono pensiero e azione Sia innamorati che tossicodipendenti e alcolisti avvertono costantemente un senso di incompletezza, sono consapevoli dell irrazionalit dei loro comportamenti, ma non riescono a modificarli Inoltre, l incontro con una persona da cui siamo attratti causa il rilascio nel cervello di feniletilamina, un composto simile all anfetamina L abbandono invece causa un brusco abbassamento del suo livello, che provoca chimicamente una reazione molto simile alla crisi di astinenza di un tossicodipendente Quanto alla depressione, l alternanza tra stati euforici e disforici dell innamorato ricorda molto da vicino quanto accade nel disturbo bipolare La semplice separazione dalla persona amata provoca normalmente apatia, insonnia, perdita di appetito, difficolt di concentrazione, calo di interesse per le attivit quotidiane, tutti sintomi comuni nella depressione Questo ed altri tipi di approfondimento riguardanti l A potete trovarli in questo piccolo romanzo di Ivan Cotroneo Mi piace Questo scrittore mi piace un sacco, mi affascina il suo stile e mi aggrada il suo modo di affrontare argomenti delicati ed importanti qual l a omosessuale E il romanzo tratta di questo, della storia a ritroso tra Luca io narrante e Maurizio che decide di interrompere la loro relazione dopo 4 mesi di rapporto e complicit intensi ed appaganti soprattutto la storia la cronaca, come dice il titolo del percorso di Luca per uscire dal tunnel di profonda disperazione nel quale precipita dopo la separazione un romanzo stracolmo di tenerezza ma non sdolcinato sicuramente non sfocia nel qualunquismo esasperante di un romanzo rosa Leggendo pensavo che non c cosa pi bella dell astrattismo di questa parola non credo ci sia altro termine cos adatto a definire quel sentimento che porta a congiungersi con un altra persona A non maschile, n femminile A puoi provarlo verso un uomo o una donna ma anche verso i tuoi figli, i tuoi genitori, i tuoi animali domestici o Dio L a asessuato e quando arriva ti prende e ti porta via Comincia e finisce Ha varie sfumature eppure, paradossalmente, uguale per tutti Dopo Un bacio confermo il mio gradimento per Ivan Cotroneo e vi lascio una citazione, tratta dal libro, che ho trovato estasiante Laggi c una fontana che piena di monete, le ho buttate io tutte le notti che non tornavi Quelle te le porter a vedere Non le stelle che sono cadute, non le candele che ho acceso nelle chiese, non i versi delle preghiere, non le lacrime che ho pianto, non le parole degli amici, non le notti che ho passato sveglio ad aspettarti Solo le monete ti far vedere Sotto l acqua che scorre, quando ritornerai, quelle te le far vedere


  4. Alessandro Alessandro says:

    Pensieri di un intensit disarmante Un libro che non ha paura di mostrare la fragilit dell essere umano Davvero davvero realistico.


  5. Cecilia Cecilia says:

    Una delle cose che pi amo della lettura la sua capacit , in senso positivo, di irretimento mi sono sentita chiamata da questo libro, mentre frugavo nella cesta dell usato in libreria, e non ho potuto dirgli di no Ho a malapena letto la trama o sbirciato altro oltre al nome del suo autore, prima di comprarlo, tornare a casa e leggerlo in tre orette di un sabato pomeriggio Ed stato a, altro che disa, in una maniera disarmante quasi.Quel che al centro della narrazione la fine di Una delle cose che pi amo della lettura la sua capacit , in senso positivo, di irretimento mi sono sentita chiamata da questo libro, mentre frugavo nella cesta dell usato in libreria, e non ho potuto dirgli di no Ho a malapena letto la trama o sbirciato altro oltre al nome del suo autore, prima di comprarlo, tornare a casa e leggerlo in tre orette di un sabato pomeriggio Ed stato a, altro che disa, in una maniera disarmante quasi.Quel che al centro della narrazione la fine di un a, del suo spegnersi piano piano, quasi fosse una fiamma che ormai finita e non si pu pi riaccendere, ma che ricorda quando e quanto bruciava forte, intensamente, con le paure ancora fresche e l incredulit dell aver trovato tanto Non c una storia, per come siamo abituati a chiamarla, perch questo libro non vuol raccontare niente, non segue una linea cronologica o tiene conto degli eventi per giungere a una meta, ma piuttosto analizza nell intimo il cuore e i suoi meccanismi incomprensibili, sviscera i dolori a cui non si sa dar voce e costringono a letto senza che si possa opporre resistenza, ricorda momenti e sensazioni, saltando di giorno in giorno, avanti e indietro, nel tempo e nello spazio senza alcuna logica, perch in a non c e tanto meno quando si sta soffrendo e l unica cosa che si brama di pi il sonno, quell oblio del non ricordo che troppo breve per durare e ricaccia sempre nel giorno e nella sua luce Il ritmo si fa spezzato e sfuggente, mentre Luca ripercorre passi e gesti dei suoi quattro mesi con Maurizio, dal loro primo incontro all ultima volta in cui tutto cambiato, incapace di capire quando tutto sia andato in malora, come fare per riprendersi l uomo che ama e smetterla di sentirsi vuoto, derubato, distrutto non stupido, sa che passer , perch tutto passa, ma nel frattempo assorbito dall inaspettato, niente di ci che ha attorno provoca alcun interesse, perch l a egoista e se ci si lascia andare fagocita ogni cosa, non lascia tregua e distrugge tutto quel che trova sul suo cammino, lasciando solo macerie dietro di s che nessuno si cura di tirar su Non Luca, non in quel momento, comunque Ancora non riesce, non sa andare avanti e dimenticare, cercare l amicizia del suo ex come se niente fosse, come fa Maurizio che gi passato oltre la loro storia, oltre lui, a tal punto da frequentare nuova gente, volergliene parlare come a un vecchio amico di cui si cerca consiglio E fa un male cane assistere a queste scene, quelle in cui la realt lo prende a schiaffi in faccia e lo costringe ad aprire gli occhi, ricordandogli che lui il solo a tenere accesa tra le dita la speranza, la fiamma di un a che si spento e non riavvamper pi e che lo lascia con la sensazione di aver perso un organo o un arto, come se qualcosa mancasse e non potesse pi riaverla indietro Quando capisce di dover abbattere la sua tristezza come lei sta abbattendo lui ma non ne ha i mezzi, ancora.Un gioco d incastri, un annegamento nel dolore e nella mancanza, in cui i ricordi si mescolano all attualit e ai pensieri di Luca, che diventa catartico, per lui e per chi lo legge, ma che quasi non si percepisce come tale fino in fondo, finch non si arriva alla conclusione, al compimento di un disa che ha macinato passi fin dall apertura anche se ancora non lo si sospettava, anche se ancora lo stesso protagonista non sapeva n voleva rendersene conto, a tal punto da farlo sentire differente, da renderlo diverso, a tal punto da portarlo, bracciata dopo bracciata, ogni volta sempre un po pi lontano della precedente Lontano, sempre Luca, ma cambiato, perch questo succede quando si affronta l inaffrontabile lo si supera e se ne esce, vincitori oppure no, diversi Diversi e consapevoli del pericolo scampato, o della perdita Diversi, con una nuova boccata d ossigeno a dimostrarlo e a riempire i polmoni.Recensione anche qui


  6. Trashpalace Trashpalace says:

    Dopo una storia durata 4 mesi, Maurizio lascia Luca, confessandogli di non desiderarlo pi.Luca disperato e Cotroneo descrive la sua sofferenza in modo lucido, tagliente, con stile scarno e a tratti anche impietoso L abbandono del protagonista diventa una circostanza assoluta, universale, e forse per questo Cotroneo la farcisce di citazioni e rimandi solo velatamente nascosti, che spaziano da Shakespeare a Derek Jarman passando per Prince ed Elton John Per il lettore, l abbandono di Luca div Dopo una storia durata 4 mesi, Maurizio lascia Luca, confessandogli di non desiderarlo pi.Luca disperato e Cotroneo descrive la sua sofferenza in modo lucido, tagliente, con stile scarno e a tratti anche impietoso L abbandono del protagonista diventa una circostanza assoluta, universale, e forse per questo Cotroneo la farcisce di citazioni e rimandi solo velatamente nascosti, che spaziano da Shakespeare a Derek Jarman passando per Prince ed Elton John Per il lettore, l abbandono di Luca diventa un esperienza quasi catartica chi legge si ritrova spettatore e partecipe di comportamenti eccessivi, al limite del melodrammatico, di un protagonista dimentico della sua dignit e di qualsiasi cosa o persona lo circondi Luca non sa rassegnarsi e non riesce a dimenticare, capisce che in un futuro nemmeno troppo lontano vedr con distacco tutto questo dolore, ma adesso no, adesso non ancora.Un libro che mi ha stupito per la sua onest , pieno di immagini tra il crudo e il poetico Bellissima anche l appendice, che offre uno sguardo su un Luca diverso, a due anni di distanza dagli eventi del romanzo. Luca si guarda intorno Sono tutti ragazzi feriti, li vede, ora, vede il sangue rappreso che macchia le magliette aderenti, le ginocchia che vacillano dove stato assestato con precisione scientifica il colpo della delusione, le labbra che tremano per l angoscia di non farcela pi Vede il dolore di tutti gli incontri sbagliati, la somma di tutte le relazioni a perdere, la fatica di andare avanti ogni volta con il cuore pesante e la schiena pi stanca Vede nei corpi degli altri le lacerazioni, le cicatrici, gli stomaci contratti dal vomito del mattino, gli occhi rossi e svuotati dal pianto e dalla rabbia, il respiro senza pi vita e quasi acido Vede le macchie sulla pelle, per quell a non ricambiato che brucia e corrode Le viscere che vengono via dalla pancia, da una ferita che qualcuno ha voluto scavare con malvagit , la lama che ha tagliato e poi ha spinto le interiora verso fuori, perch tutti potessero vederle Dietro i muscoli scolpiti, dietro il taglio di capelli appena fatto, dietro l abbronzatura perfetta, scorge tutta la disperazione degli uomini della sua et E con piet vede tutto quello che hanno gi subito i ragazzi pi giovani, lo sforzo incredulo dei sorrisi pi bianchi e pi fragili, che si tengono fermi, mentre gli occhi si muovono, si muovono sempre, inquieti, in cerca di qualcosa, come se in fondo, laggi , quasi non visto, chiss cosa mai potesse passare di bello pag 80 81


  7. Alinola Alinola says:

    Vorrei essere felice del mio giudizio su questo libro Ma non lo sono del tutto Sono felice di quante frasi splendide scritte e parafrasate ci siano in questo romanzo Sono felice per la struttura e le immagini usate, ma non riesco ad accettare del tutto un librio basato quasi interamente sulla tragedia amorosa del protagonista come ci fosse solo la solitudine d a al mondo Sar cinica, sar stupida, ma non sono convinta che avrei voluto tutta quella sofferenza d a l dentro Per bravi Vorrei essere felice del mio giudizio su questo libro Ma non lo sono del tutto Sono felice di quante frasi splendide scritte e parafrasate ci siano in questo romanzo Sono felice per la struttura e le immagini usate, ma non riesco ad accettare del tutto un librio basato quasi interamente sulla tragedia amorosa del protagonista come ci fosse solo la solitudine d a al mondo Sar cinica, sar stupida, ma non sono convinta che avrei voluto tutta quella sofferenza d a l dentro Per bravissimo, davvero bravo Cotroneo e non ci volevo io a dirlo


  8. Eleonora Eleonora says:

    3


  9. Heathcliff Earnshaw Heathcliff Earnshaw says:

    Tra o pi bei libri letti nella mia vita.Duro, durissimo da fare male.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *